La Terza Danza

DANZATERAPIA E ALZHEIMER

Percorsi INDIVIDUALI e in PICOLLO GRUPPO rivolti a privati, associazioni e cooperative, basati sui princìpi della Danzamovimentoterapia APID®

Ritrovare il piacere dell'espressione e del sentire attraverso il corpo, in un contesto privo di qualunque tipo di giudizio o intento valutativo, che privilegia l'empatia e l'ascolto di sé come modalità prime di incontro e di relazione. Attraverso il movimento danzato, la musica ed i materiali esplorati, la persona viene accolta nelle sue modalità di essere e di stare nella relazione e accompagnata a narrarsi attraverso il linguaggio universale del corpo e del movimento. Questo tipo di linguaggio, la sua visione della persona ed i suoi principi metodologici, rendono questo tipo di percorso adatto anche a persone con possibilità motorie molto ridotte e/o con decadimento cognitivo anche in stadio avanzato.